WWDC 13

Ci siamo, il Moscone Center di San Francisco inizia ad essere pronto per accogliere l’evento Apple più importante degli ultimi 5 anni.

Prevedo qualcosa di incredibilmente grandioso, qualcosa alla quale potremmo rispondere solamente con un “WOW” e poi seguire tutte le riflessioni con un semplice “Lo voglio”.

Perché Apple è cosi, è l’azienda che ti fa sognare, che ti trasporta in un futuro prossimo più vicino di quanto pensassi.

Alle 10AM di oggi 10 Giugno 2013 Apple riscriverà la storia ancora una volta.

Tutti i più grandi Blog italiani e internazionali solo in fibrillazione per l’evento Apple più importante del 2013 (e forse, per quantità e qualità di novità, del 2012).

Verrà presentato quasi sicuramente iOS7, che dovrebbe essere un’evoluzione (per non dire rivoluzione) dell’attuale iOS 6 e quasi sicuramente si distaccherà dal filone classico a cui siamo stati abituati con i precedenti iOS.

Probabilmente anche OSX vedrà una nuova luce, con un aggiornamento in stile Moutain Lion (il logo presente dentro il Moscone Center richiama una semplice X bianca davanti ad  un’onda in mezzo all’oceano, quindi probabilmente si passerà dai felini ai mammiferi di mare – OSX Dolphin ?! ).

Anche i Mac Pro probabilmente varranno nominati ma non credo che verrà presentato nulla di nuovo sul fronte Hardware, piuttosto penso che questo WWDC sarà incentrato più sul settore Software, lasciando i nuovi dispositivi (Iphone/Mac/iPad)  per l’inizio di settembre.

Vedremo questa sera (alle 19:00 in italia) cosa ci presenteranno Tim Cook, Ive, Federighi e Masfield.

Io personalmente sogno un OSX Shark (sono appassionato di squali fin da bambino), un iOS7 con un’interfaccia grafica minimalista ma che ricalca l’attuale, una rivisitazione delle Mappe, di Cloud e una iRadio in stile iTunes-ovunque-mi-trovo-e-quando-voglio.

[Aggiornamento]

Il WWDC 2013 sarà visibile in streaming direttamente dalla Apple TV o dal Mac raggiungendo questo sito 

Rispondi