Goodreads: cos’è e come funziona

Negli ultimi hanno sono diventato un divoratore di libri: biografie, narrativa e romanzi sono diventati i miei più fedeli compagni e sono riuscito a superare l’obbiettivo di leggere almeno 12 libri all’anno. Uno dei problemi principali di chi è appassionato di letteratura come me ha dovuto affrontare è quello del “tenere traccia” di tutti i libri letti.

Mi capita spesso, purtroppo, di dimenticarmi quale libro ho letto l’anno scorso o quale romanzo dovevo comprare prima di entrare in libreria e ho quindi deciso di utilizzare un servizio veramente comodo noto come Goodreads.

Goodreads non è altro che un tracker e suggeritore di libri utile per tenere traccia delle proprie letture ed eventualmente poter essere consigliati su quel potrebbe essere il proprio possimo libro (tant’è che la tagline di Goodreads è “Meet your next favorite book” che sta proprio ad indicare “trova il tuo novo libro”).

Il sito è semplice da utilizzare e una volta registrati risulta facile personalizzare il proprio profilo e iniziare ad aggiungere i propri libri.

E’ possibile creare veri e propri scaffali virtuali dove poter riporre i propri libri come per esempio lo scaffale “in lettura” o quello “in sospeso”. Inoltre è possibile aggiungere tutti i libri che si desidera e programmarli in “want to read” (voglio leggere) oppure in “Read” (per quelli già letti).

Io ho poi creato altri due scaffali chiamati “in pause” e “desideri” per catalogare i libri che ho messo in pausa e per quelli che voglio leggere.

Inoltre è possibile, oltre al tracciamento dei libri letti, tracciare lo stato di lettura di ogni libro indicato a che pagina ci si trova rispetto alla fine in modo da avere un “storia” delle proprie letture, utile nel caso si voglia calcolare quanto tempo impieghiamo a leggere un determinato libro.

L’unica nota “negativa” che ho trovato in Goodreads è l’assenza della lingua in inglese che potrebbe bloccare alcune persone dal voler utilizzare questo servizio ma vi consiglio comunque di provarlo: vale la pena.

Il sito lo trovate qui www.goodreads.com

Stay Tuned

Rispondi

Site Footer