Marco Dalprato on Awwwards

Come sincronizzare iMessage su iCloud

Con i nuovi update per iOS e macOS è stata introdotta una funzione nota come iMessage su iCloud che però è passata praticamente inosservata a molti mentre ritengo sia una funzionalità molto potente e sopratutto molto utile.

iMessage su iCloud altro non è che la possibilità di mantenere allineati tutti i messaggi di iMessage tra i vari dispositivi in modo da poter gestire le proprie chat di iMessage in contemporanea su più dispositivi che, appunto, condividono lo stesso account di iCloud.

Questa sincronizzazione su iCloud permette di mantenere allineate tutte le chat che sono presenti su un dispositivo con le chat presenti sugli altri device. In precedenza ogni dispositivo possedeva una sua cronologia dei messaggi di iMessage e la rimozione di una chat su un dispositivo (per esempio un iPhone) non rimuoveva la stessa chat anche su tutti gli altri device mentre ora tutto ciò è perfettamente supportato.

Il funzionamento è simile a quello presente su Telegram mentre è completamente diverso da Whatsapp.

Mentre il primo conserva le chat sul cloud, il secondo memorizza le chat sul singolo dispositivo che quindi risultano salvate solo localmente e non ricuperabili.

Per poter utilizzare iMessage sul Cloud è necessario avere iOS 11.4 e macOS 10.13.5 (o successivi) in questo modo è possibile gestire la sincronizzazione dei messaggi in modo parallelo tra i vari dispositivi. Ovviamente non è necessario avere un mac per sfruttare questa funzionalità ma basta anche un solo dispositivo iOS in quanto questa funzione è utile anche come “backup” dei messaggi.

Per abilitare l’opzione su iOS è sufficiente entrare nelle impostazioni, selezionare il proprio nome utente poi la voce “iCloud” e infine abilitare il tutto attivando opzione “messaggi” (che di default risulterà disattivata).

Per macOS invece è sufficiente aprire l’app messaggi, selezionare il menu “Preferenze” (dal menu in alto) e mettere la spunta sulla voce “Abilita messaggi su iCloud”.

La procedura richiede un pò di tempo in quanto la prima volta i messaggi dovranno essere caricati su iCloud per poi essere sincronizzati tra i vari device.

Su macOS, a differenza di iOS, è anche possibile forzare la sincronizzazione selezionato il pulsante “Sincronizza adesso”

Stay tuned.

Marco Dalprato is a blogger, developer and technology writer located in Italy that works in an international company. He began develop mobile applications two years ago thanks to his deep knowledge about Cocoa, C++ and the Xcode IDE. He also writes on his personal blog about technology, networking and Apple products (such as software or hardware). Marco is an expert of Apple Network settings and he has a deep knowledge in customer care and assistance. He is interested in every kind of new technology that can improve the life of every day such as cloud platforms and mobile apps. He also loves music, movies and tv series.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi