Apple vs il resto del mondo

Non esiste azienda al mondo paragonabile alla Apple.

Ormai tutti conoscono la famosa storia della società nata nel Garage di Steve Jobs il 1 aprile del ’76, quella storia che ha segnato i decenni dalla nascita del primo Personal Computer.

Il WWW (World Wide Web) venne creato con un Next Cube (fonte Wikipedia) e i più appassionati sapranno che la Next fu fondata da Jobs dopo essere stato “cacciato” dalla Apple.

I Mac vengono quotidianamente utilizzati da musicisti nell’ambito delle registrazioni audio, nell’editing e nella loro pubblicazione.

La semplicità, la qualità e la bellezza dei prodotti Apple è unica.

Chiunque potrebbe riconoscere un Mac appoggiato su una scrivania, con un altro pc ci riuscireste ?

I prodotti Apple sono unici, coniugano design e tecnologia in modo unico, semplice e pulito.

Ho sentito decine di persone sostenere che il Mac costa di più rispetto agli altri “PC” e che sono tutti prodotti per “figli di papà”.

Nulla di più falso.

Lavoro con Windows otto ore al giorno per cinque giorni alla settimana e so cosa vuol dire quando l’interazione uomo-macchina viene a mancare.

Non conta avere un i7 con 16 Gb di RAM e dieci SSD da 250Gb se poi il sistema operativo non è capace di gestirli.

In sei anni di Windows usato a casa, credo di non aver mai visto Google Earth funzionare in maniera fluida.

Con il Mac con cui sto scrivendo (un modesto MacBook Pro da 13″) Google Earth funziona che è una meraviglia.

Ho questo Mac dal 2011 e non l’ho mai formattato.

Windows, dopo ogni installazione è più lento di prima.

Evitiamo poi il discorso riguardante l’anti-virus da installare sul PC (che senso ha comprare un i7 e dover inutilizzare un 10/15% della CPU per colpa di un software ?!)

Se non avete mai avuto un Mac non potete capire ciò che sto dicendo.

Ancora più importante è il settore Tablet e smartphone.

Sia il primo che il secondo sono stati praticamente re-inventati e rivoluzionati dalla Apple.

Prima dell’iPhone chi c’era ? non ricordo nessun modello interessante.

Dopo l’iPhone chi c’è ? Bho … considero tutti i modelli Android identici, cambia solamente l’hardware interno.

Prima dell’iPad chi c’era ? Nessuno.

Dopo l’iPad ? Ancora nessuno.

Ancora nessun brand ha realizzato qualcosa che possa far concorrenza all’iPhone e all’iPad (Mac compreso).

Azienda come la Sony e HTC lavorano benissimo ed hanno standard qualitativi eccezionali ma peccano nel design e nella facilità d’uso.

L’alluminio, la plastica nera e le superfici lucide rendono il design Apple degno di un’azienda di moda, non di tecnologia.

Il case del MacBook è completamente in alluminio senza giunture in plastica nella base, in questo modo anche dopo dieci anni il Mac non scricchiolerà come fanno la stragrande maggioranza dei portatili.

In molti sostengono che Apple sia una “setta” formata da seguaci.

Io non credo che Apple sia una “setta” ma piuttosto un modo differente di vivere la tecnologia, un modo di apprezzare piccoli dettagli, piccoli particolari che altre marche ignorano completamente.

Questa è la mia idea.

Rispondi